COSA E' LA MASTOPLASTICA RIDUTTIVA

E’ un intervento finalizzato alla riduzione delle dimensioni del seno, migliorandone il profilo. Un intervento di riduzione è consigliato sia sotto l’aspetto estetico e sia sotto quello funzionale in ragione del peso eccessivo a carico del rachide dorsale, soprattutto a livello delle vertebre cervicali. Questo intervento contempla la riduzione del volume delle mammelle ed il loro sollevamento ad una posizione pressoché fisiologica.

COME FUNZIONA LA MASTOPLASTICA RIDUTTIVA

La riduzione mammaria è uno degli interventi più interessanti e complessi per il chirurgo plastico: ogni caso è diverso dall’altro per dimensioni, forma e asimmetrie di partenza. E’ perciò importante una corretta pianificazione preoperatoria e la scelta della tecnica più idonea. Inoltre, in questo intervento più che in altri, è il chirurgo che plasma la forma delle nuove mammelle ed è quindi necessario avere molta esperienza ma, soprattutto, un ottimo senso estetico e delle proporzioni. Fondamentale in questo tipo di interventi e la preservazione della vitalità del complesso areola capezzolo. A tal fine bisognerà scolpire un lembo comprendente il complesso che ne assicurerà l’irrorazione e che contemporaneamente ne permetta il sollevamento fino alla posizione prestabilita senza eccessive torsioni L’intervento esiterà in una cicatrice a T invertita (o ad ancora) e che sarà tanto più ampia tanto maggiore sarà la grandezza della mammella trattata. Dopo l’intervento di riduzione i seni, oltre ad avere un forma più piacevole, saranno proporzionati alla struttura del corpo del soggetto in questione. I vestiti si adatteranno meglio al seno e sarà possibile praticare qualsiasi attività sportiva, senza essere limitati dalle dimensioni dei seni. L’intervento di riduzione del seno può alleviare con successo i problemi fisici e migliorare la propria immagine e autostima. L’intervento di riduzione del seno è una delle operazioni più gratificanti nel campo della chirurgia estetica. Le pazienti infatti, esprimono elevati tassi di soddisfazione. Anche un moderato intervento di riduzione delle dimensioni del seno, crea vantaggi estetici e funzionali.

DECORSO POST-OPERATORIO

Nell’immediato post-operatorio il seno potrebbe avere una forma non subito gradevole a causa della possibile insorgenza di edema (gonfiore), che tenderà gradualmente a ridursi nel corso delle settimane successive. Nei mesi successivi all’intervento le mammelle tenderanno a sgonfiarsi e ad ammorbidirsi, fino al raggiungimento di un aspetto naturale e armonioso. Il ritorno alle normali attività è abbastanza rapido.
E’ necessaria una settimana di riposo prima di riprendere le attività quotidiane e comunque interrompere per almeno quattro settimane quella sportiva. Nei giorni successivi all’intervento viene fatto utilizzare un apposito reggiseno che dovrà essere indossato per circa 2-3 settimane.

MAGGIORI INFORMAZIONI

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

CONTATTA
CHIRURGIA
ESTETICA
CALABRIA

ORARI
Lunedì-Mercoledì-Venerdì
15.30-19.30